Posts From Redazione Thesignofcolor

La ceramica di Luca Freschi celebra la memoria

Il Museo Ebraico di Bologna, per celebrare il Giorno della Memoria, ospita una mostra personale dell’artista romagnolo Luca Freschi. L’evento è inserito in ART CITY Bologna, il programma di mostre e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera, con la direzione artistica di Lorenzo Balbi e il coordinamento dell’Istituzione Bologna Musei. Le Cariatidi, titolo della mostra, sono sculture di grandi dimensioni

Design a confronto: tre ristoranti

Torna il nostro consueto appuntamento con il design. A confrontarsi questa volta saranno tre ristoranti molto differenti tra loro. Partiremo dalla Norvegia, passeremo sulla costa centrale cinese e concluderemo il nostro viaggio sullo Stretto di Puget nel Pacifico nordoccidentale, negli Stati Uniti. Si chiama Under, dal norvegese “meraviglia”, ed è il più grande ristorante sottomarino del mondo. Si trova sulla costa del villaggio Båly, in Norvegia, e porta la firma

Le passerelle più belle di Firenze, Milano e Parigi

La moda maschile del prossimo autunno inverno 2020-2021 ha voluto rappresentare l’uomo contemporaneo in tutte le sue sfaccettature con un guardaroba deciso, dalle linee pulite ed essenziali. Da Pitti Uomo a Firenze, alla Settimana di Milano fino a quella di Parigi, le maison hanno scelto di affidare alle scenografie il compito di rappresentare l’uomo moderno affidandosi nelle mani di esperti designer e architetti. Iniziano con Prada che, per la sua

Molise: giallo di scamorza e caciocavallo

Il Molise, situato nell’Italia centro-meridionale, si estende tra la dorsale appenninica e il mare Adriatico. Conta 303.173 abitanti e Campobasso è il suo capoluogo. Nata nel 1963, a causa del distaccamento della provincia di Campobasso dalla regione Abruzzi e Molise, Confina con l’Abruzzo a nord, il Lazio a ovest, la Campania a sud ovest, la Puglia a sud est. Il Molise è una terra ancora incontaminata. La Natura, la sua storia millenaria,

Viaggio nei colorifici italiani: Lorenzo Benassi

Torna il nostro consueto appuntamento con il mondo dei colorifici italiani. Per questa nuova intervista abbiamo avuto il piacere di incontrare Lorenzo Benassi, che si occupa di assistenza tecnica per i clienti stranieri.  Qual è stato il tuo percorso di studi? Istituto tecnico professionale. Come sei arrivato a svolgere il ruolo che attualmente ricopri? Seguendo un percorso di crescita professionale all’interno dell’ azienda. Di che cosa ti occupi? Assistenza tecnica

Arte: le mostre del 2020 da non perdere

Nuovo anno, nuove mostre. Ma quali scegliere? Decidere non è mai semplice, ma noi abbiamo deciso di proporvi un calendario di esposizioni da non perdere. Partiamo con un mito assoluto del cinema, Sergio Leone. “C’era una volta Sergio Leone” è la mostra che prenderà vita all’Ara Pacis, a Roma, per celebrare il regista italiano a 30 anni dalla morte e a 90 dalla sua nascita. Il percorso espositivo, curato dal

Il Classic Blue è il colore dell’anno 2020

Pantone ha scelto il colore del 2020. Dopo l’energico ed effervescente Living Coral del 2019, è il turno del Classic Blue, codice 19-4052, che influenzerà per tutto quest’anno il settore moda, ma anche arredamento di interni, design industriale, imballaggio, graphic design. Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva del PANTONE Color Institute, divisione dell’azienda che sceglie il colore dell’anno attraverso un’attenta valutazione delle tendenze, ha spiegato che il Classic Blue è stato scelto

Abruzzo, bianco come i confetti di Sulmona

Abruzzo, meravigliosa terra compresa tra le vette maggiori dell’Appennino centrale e le acque della costa adriatica. Confina a nord con le Marche, a est con il mare Adriatico, a ovest con il Lazio e a sud con il Molise. Tra le sue bellezze vale sicuramente la pena citare i vasti parchi nazionali del Gran Sasso, della Maiella e d’Abruzzo. La regione Abruzzo, grazie alle sue particolari condizioni climatiche, è una grande

Viaggio nei colorifici italiani: Stefano Mediani

Si chiama Stefano Mediani e lavora come tecnico di laboratorio. È il protagonista dell’intervista di oggi, dedicata al mondo dei colorifici ceramici in Italia. Qual è stato il tuo percorso di studi? Scuola media superiore, perito in chimica industriale. Come sei arrivato a svolgere il ruolo che attualmente ricopri? Ho iniziato dal reparto campioni e mulinetti di prova, per passare dopo circa un anno al ruolo di tecnico di laboratorio.