Posts From Redazione Thesignofcolor

Designer e dipinti: l’arte diventa realtà

Come sarebbero nella realtà le stanze di alcuni dei quadri più famosi della storia dell’arte? La risposta è arrivata dai fantasiosi designer dell’agenzia creativa britannica NeoMam, che hanno avuto l’idea di trasformare in realtà alcuni interni di dipinti famosissimi. “La camera da letto” di Vincent Van Gogh, “Il sole splende all’angolo” di Grant Wood, “Gli interni” di Wassily Kandinsky e molte altre opere d’arte sono ricreate nella realtà e il

Lombardia, blu come i suoi laghi

Il colore Blu è simbolo indiscusso di armonia, nonché di calma. Inoltre ha la facoltà di rilassare donando equilibrio alla sfera emotiva. Questo colore ha capacità straordinarie. Riesce persino a normalizzare la frequenza del battito cardiaco e la pressione. Rilassa il corpo e ad allontana il senso di ansia. Un ambiente di questo colore aiuta a trovare equilibrio. E quale posto accomuna tutte queste caratteristiche e il colore Blu? Il

Arte-Terapia di Barbara Merciari

L’Arte-terapia è quella disciplina che usa il materiale artistico e il processo creativo come percorso di cura. Come arte-terapeuta creo uno spazio protetto, l’Atelier, che è un vero e proprio setting in cui il cliente possa sentirsi tutelato e libero di rappresentare tutto ciò che gli viene in mente. La produzione non deve avere valore estetico, non viene mai giudicata qualitativamente, ma accolta come un messaggio che proviene dalla parte interna più

Moda e arte: Paris Fashion Week FW 2019/20

Tecnologia all’avanguardia, produzioni di altissimo livello e tante installazioni artistiche. Non stiamo parlando dell’ultima mostra digitale, ma delle sfilate di moda della Paris Fashion Week che hanno visto sfilare le collezioni autunno/inverno 2020. Troviamo Sharna Osborne sul set della sfilata firmata Miu Miu. L’artista britannica ha realizzato un mix di elementi, dalle vecchie foto di campagne del brand a videoclip psichedelici. Virgil Abloh ha scelto una grande scacchiera per presentare

Le ceramiche di Shio Kusaka

Shio Kusaka, classe 1972, è nata a Marioka, in Giappone ed è considerata una delle artiste più interessanti della nuova generazione di ceramisti giapponesi. L’artista bilancia design e funzionalità. Le sue creazioni sono spesso di forma irregolare e giocano con i contorni e con i volumi, utilizzando una vasta gamma di motivi e colori. Shio Kusaka ha ricevuto un BFA presso l’Università di Washington a Seattle e da allora ha esposto

Cardboard, il ristorante di cartone

Assurdo, ma vero. Lo studio Nudes ha concepito un ristorante interamente realizzato con del cartone. Il progetto è nato dalla necessità di portare il concetto di ecosostenibilità e riciclo a un livello superiore e, fino a poco tempo fa, inimmaginabile. Il ristorante si chiama Cardboard e si trova in India, nel quartiere centrale degli affari di Mumbai. L’idea è stata quella di utilizzare la carta nello stesso modo in cui

Valle d’Aosta: bianco come la sua neve

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle regioni italiane attraverso il colore. Dopo avervi parlato del Piemonte, terra ricca di tradizione e bellezza, passionale ed energica come il rosso del suo Barolo, questo è il turno di un’altra bellissima regione. Quale colore vi salta alla mente se pensate alla Valle d’Aosta? Siamo sicuri che, in questo momento, state pensando al bianco. È quasi impossibile non pensare alla Valle d’Aosta senza

L’arte psichedelica di Felipe Pantone

Felipe Pantone è un artista argentino-spagnolo. Ha iniziato a fare graffiti all’età di dodici anni. Si è laureato in Belle Arti a Valencia (Spagna), dove ha sede il suo studio. Il lavoro di Pantone si occupa di dinamismo, trasformazione, onnipresenza e temi legati ai tempi attuali. Il suo lavoro è stato esposto in tutta Europa, America, Australia e Asia. Le opere firmate da Felipe Pantone evocano uno spirito di collisione

Tre Hotel: design a confronto

Originalità, lusso, creatività, ma soprattutto una grande attenzione per il cliente. Abbiamo deciso di mettere a confronto il design di tre Hotel. Posti unici che regalano esperienze uniche. Si chiama PURO Kraków Kazimierz e si trova a Kazimierz, bellissimo quartiere ebraico di Cracovia. L’hotel è stato progettato da ASW Architects e Conran & Partners. La progettazione ha focalizzato la sua attenzione alle installazioni, l’arte di strada e il design moderno.