Posts From Redazione Thesignofcolor

Le straordinarie ceramiche di Katsuyo Aoki

Katsuyo Aoki, nata a Tokyo nel 1972 , è una scultrice e ceramista giapponese. A ventisei anni, dopo essersi laureata in pittura alla Tama Art University, si è esibita alla Kanagawa Prefecture Gallery”, la galleria d’’arte pubblica più famosa di Yokohama. Questa grande occasione le ha permesso di far conoscere, per la prima, volta il suo talento e le sue opere artistiche. Tre anni più tardi, finita la specializzazione in ceramica, realizza

La ceramica inquietante di Ronit Baranga

Fuori dal comune! È questo il primo commento che salta alla mente guardando le opere di Ronit Baranga, artista israeliana, laureata in psicologia e letteratura ebraica all’Università di Haifa e in storia dell’arte all’Università di Tel-Aviv. Le sue sculture in ceramica inquietanti, ma anche ipnotiche, misteriose, nascondono una forte sensualità. Dita e bocche umane, maschere bianche, volti nascosti: l’immagine delle sue creazioni è forte e cerca un impatto dirompente con

Cromoterapia e casa: come scegliere i colori!

Il colore, si sa, influenza il nostro umore, il nostro comportamento, la nostra psiche. E allora perché sottovalutare la scelta dei colori quando parliamo delle nostre case? Dopotutto il colore può condizionare le nostre giornate, influendo sul nostro livello di concentrazione, sulla fiducia e perfino sul desiderio. In generale, il colore più amato è il blu, il meno amato il giallo. Ogni colore ha le sue caratteristiche. Scopriamole insieme! Blu

Illustratori a confronto

Le illustrazioni appartengono a un mondo tanto affascinante quanto variegato. Oggi abbiamo deciso di mettere a confronto il lavoro di cinque straordinari illustratori: Ben Wiseman, Malika Favre, Francesco Ciccolella, Stephan Schmitz e Fred Péault. Ben Wiseman è un illustratore di Brooklyn conosciuto in tutto il mondo per le sue copertine su Time, GQ, Wired, Newsweek, The New York Times, Le Monde. Il suo punto di forza è l’ironia attraverso la

Sedute: il design segue il colore!

Sedute colorate e avvolgenti. Le nuove proposte, che arrivano dal mondo del design, puntano su linee essenziali e colori brillanti. Scopriamo alcune delle collezioni più interessanti. Hawa Beirut by Richard Yasmine Nato e cresciuto in Libano, a Beirut, Richard Yasmine, uno dei designer più interessanti degli ultimi anni, ha presentato la sua nuova collezione Hawa: un termine che, tradotto dall’arabo, significa “leggera brezza”. Dalla sua terra ha rubato la forma

Tendenza estate 2018: il verde!

Il verde è il colore dell’estate. Questo vuol dire che non sarà solo il rosso a dominare le giornate assolate dell’estate 2018. Il verde è un colore elegante, sontuoso, luminoso e molto chic. Le sue sfumature sono tutte affascinanti e, cosa da non sottovalutare, sta bene a tutte. Può essere indossato in total look, ma anche spezzato: basta saperlo abbinare, senza esagerare. Il verde chiaro sta bene alle bionde. Per

Bluetiful, il nuovo e bellissimo blu

Il suo nome è Bluetiful (o almeno, così è stato rinominato da un concorso), anche se, ufficialmente, questo nuova gradazione di colore è stata chiamata Blu YinMn. Si tratta di una tonalità di blu accesa, brillante, rivitalizzante: un metallo di aspetto simile al ferro scoperto dall’equipe del professore Mas Subramanian dell’Oregon State University durante uno studio sull’analisi delle proprietà degli ossidi di manganese. Il Blu YinMn non è altro che

Le ceramiche di Niharika Hukku

Ha girato il mondo e ne ha assaporato le sue culture, lo ha girato in lungo e in largo traendo da questo ispirazione. Dopo aver vissuto in India, Indonesia, Singapore e Nuova Zelanda, si ferma a Sydney dove vive e lavora. Parliamo di lei, l’artista Niharika Hukku. Un trascorso da artista durato più di dieci anni; un’esperienza migrata verso gli orizzonti della ceramica. Niharika Hukku, che oggi spazia dalla pittura