Arte della ceramica

Le nuove proposte della ceramica 2024

Tre le macro tendenze espresse dalle nuove proposte per il 2024, ci sono una serie di novità interessanti da non perdere! Le persone cercano in casa sicurezza, leggerezza e libertà. Più che funzioni, quindi, stati d’animo, elementi decisamente più difficili da vivere nel mondo esterno. Per sicurezza s’intende il bisogno di stabilità. Questo, è stato interpretato dalle aziende in un’offerta basata sia sul recupero di materiali solidi, eleganti e appartenenti a un

Le otto sostenibilità della ceramica italiana

Quali sono i fattori che definiscono la ceramica italiana e la sua sostenibilità?  Il comportamento sostenibile nell’industria ceramica italiana è iniziato dal momento in cui sono state eliminate tutte le materie prime nocive, grazie al lavoro fatto per ridurre le emissioni. Otto sostenibilità: ma quali sono? Una sostenibilità materiale che si affianca a quella manifatturiera, frutto delle più moderne tecnologie e di luoghi di lavoro adeguati e sicuri. Qui la chiave interpretativa è

Ceramiche lucide per bagni luminosi

Per un lungo periodo dove l’effetto opaco ha rappresentato una novità apprezzata tra le finiture dei rivestimenti interni, si può tornare ai vantaggi e gli effetti che la tradizione della ceramica lucida offre. Soprattutto nei bagni della nostra casa! L’effetto matt rimane ancora una scelta più contemporanea, ma esistono diversi esempi che mettono i riflessi delle piastrelle tra le opzioni per realizzare un ambiente fresco. Una caratteristica che va considerata?

Intervista a Tami Izko: poetessa della ceramica

Quando parliamo di ceramica, parliamo di una tradizione che fonde la sapienza locale dei maestri artigiani, lo spirito imprenditoriale e il genio di artisti italiani (e non) che osano sperimentare. Abbiamo voluto dare spazio a questo tema, riportando un’intervista di Tami Izko, detta anche poetessa della ceramica. Di origine boliviana e grande appassionata d’arte, scopre la scultura nel 2018, durante la sua permanenza a Lisbona. Per festeggiare il decimo compleanno

Fluidità nei rapporti fra materiali ceramici

La casa diventa fluida e gli ambienti aprono un continuo dialogo fra loro e le funzioni che ospitano. A fare da filo conduttore, i materiali ceramici, capaci di mettere in relazione le varie aree della casa. La camera da letto si apre sul bagno e diventa anche uno spazio dove allestire la propria palestra privata. La zona giorno rappresenta la sede del relax dopo una giornata in ufficio, ma è

I due mondi della ceramica: tu che ne pensi?

Nel settore della ceramica le tendenze riflettono l’evoluzione dell’estetica ma soprattutto le esigenze dei consumatori nell’ambito dell’interior design. Attualmente si possono sottolineare due mondi molto distanti fra loro, che in un certo senso sono però complementari. Da un lato, c’è una chiara inclinazione verso la riscoperta dei materiali eterni, per interpretare il desiderio di riconnettersi con la terra e la natura. Questa tendenza vede aziende che puntano sull’estetica di materiali

I nuovi pattern ceramici post Cersaie 2023

L’obiettivo di Cersaie, una delle fiere più significative nel mondo della ceramica, è lanciare nuovi trend del settore e fare in modo che se ne parli il più possibile. All’ultima edizione, in particolare, la ceramica ha riscoperto l’energia, il brio, l’effervescenza dei colori. Un mix di cromie che abbina textures, pattern e materia ceramica, dove il blu diventa il colore dominante. È la natura la vera ispirazione della ceramica, che

Intelligenza artificiale e ceramica: è arrivata anche qui?

L’intelligenza artificiale ha ormai permeato numerosissimi settori e di recente sta coinvolgendo anche il mondo della ceramica con un progetto innovativo. La sperimentazione, che ha coinvolto un team di esperti nel mondo del design, ha dato vita a soluzioni all’avanguardia. Tutto questo per il nuovo polo Reply a Torino, presso la Caserma de Sonnaz. Si tratta del primo caso in cui l’Intelligenza Artificiale viene applicata con successo al design della

CERSAIE 2023: tutto quello che c’è da sapere sulla fiera più importante nel mondo della ceramica

Inizia oggi e termina venerdì 29 settembre la 40esima edizione di Cersaie 2023, il Salone Internazionale della Ceramica dell’Arredobagno! Un evento che conta più di 600 espositori provenienti da tutto il mondo, 15 padiglioni e una serie di mostre e manifestazioni per celebrare i quarant’anni della fiera bolognese. Dal 1983, l’evento riunisce esperti, designer, architetti e appassionati, offrendo un’ampia panoramica delle più recenti innovazioni e tendenze nel settore della ceramica,