Colore

Sicilia, arancione come i suoi agrumi

Basta sentirla nominare per ascoltare l’eco di mille sapori e di una storia piena di fascino e cultura. Oggi parliamo della Sicilia, magnifica terra al centro del Mediterraneo, isola tra cielo e mare separata dalla terraferma dallo Stretto di Messina, bagnata dallo Ionio, dal Tirreno e dal Mediterraneo, che ha saputo accogliere lungo il corso della sua storia grandi civiltà come Fenici, Greci, Arabi e Normanni, lasciandosi contaminare e arricchendo

Calabria: verde petrolio come i Bronzi di Riace

Punta del nostro stivale, la Calabria è una regione del’Italia Meridionale. A nord confina con la Basilicata, di cui vi abbiamo parlato il mese scorso, e a sud ovest un braccio di mare la separa dalla Sicilia. Bagnata a est dal Mar Ionio e ad ovest dal mar Tirreno, La Calabria si caratterizza per la grande diversità dei paesaggi e per la vicinanza delle sue montagne al suo mare che

Basilicata, marrone come i sassi di Matera

Situata tra la Calabria e la Puglia, nella parte meridionale dell’Italia, la regione Basilicata è un luogo dove silenzio, colori, profumi e sapori genuini portano lontano dal frastuono e dallo stress della vita moderna scandita da ritmi incessanti. Questa regione è l’unico caso in Italia a doppia denominazione. Anticamente veniva chiamata Lucania, dal “lucus” latino perché terra di boschi o perché popolata dai Liky, antico popolo proveniente dall’Anatolia, o ancora perché

Puglia, verde come l’olio DOP

Conosciuta come il “tacco” dello stivale italiano, la Puglia è una regione meridionale in grado di stupire chi la visita e chi ci vive. La sua è una bellezza abbagliante. La sua lunga storia ha lasciato molte tracce sul territorio, e così passiamo dal Romanico della Terra di Bari al Barocco della nobile Lecce, conosciuta come la “Firenze del sud”. Con un mare da sogno tra i più belli del

Campania: marrone ambrato come il Babà

La Campania è una regione del Sud Italia, terza per numero di abitanti, la più popolosa dell’Italia meridionale e la prima per densità. Terra del mezzogiorno preferita dai turisti, si conferma sempre più una delle mete più ambite dagli stranieri. Incuneata tra il mar Tirreno, a ovest, e l’Appennino meridionale, a est, la regione confina a nord-ovest con il Lazio, a nord con il Molise e a est con Puglia

Nuovo evento online 2020: Chef a Colori

Mostra il tuo talento da chef, sia che tu lo sia veramente sia che tu l’abbia tenuto nascosto per tutto questo tempo. Ti assegneremo un colore con il quale preparerai un piatto a tuo piacimento. Ai più bei piatti sarà riservata una bella sorpresa che arriverà direttamente a casa…

Lazio, viola come i riflessi del carciofo romano

Il Lazio è una regione prevalentemente collinare. Il suo territorio, estremamente variegato, si estende tra gli Appennini e il mar Tirreno, le pianure si trovano in prossimità dei litorali costieri. Ci troviamo di fronte a una miscela esplosiva di bellezza. Possiamo identificare paesaggisticamente almeno quattro aree: Viterbo e la Tuscia, i paesi intorno a Roma e alla costa sud fino al Circeo, la Ciociaria e la Sabina. Attraversando questa regione

Restiamo a casa in compagnia del colore

Restiamo a casa è una delle frasi più ricorrenti che si legge sul web in questo periodo che è duro per tutti a causa dell’epidemia Covid-19 che si sta diffondendo in tutto il mondo. In più siamo costretti a restare in casa e a sospendere tutte le attività commerciali, tra cui anche quelle dei nostri colorifici ceramici. Stiamo vivendo un momento che dire intenso è un eufemismo. Per molti, anche

Molise: giallo di scamorza e caciocavallo

Il Molise, situato nell’Italia centro-meridionale, si estende tra la dorsale appenninica e il mare Adriatico. Conta 303.173 abitanti e Campobasso è il suo capoluogo. Nata nel 1963, a causa del distaccamento della provincia di Campobasso dalla regione Abruzzi e Molise, Confina con l’Abruzzo a nord, il Lazio a ovest, la Campania a sud ovest, la Puglia a sud est. Il Molise è una terra ancora incontaminata. La Natura, la sua storia millenaria,