Breaking news
  • Nessun post trovato

Colore

Friuli Venezia Giulia, rosa come il San Daniele

Siamo partiti dal Piemonte per poi approdare in Valle D’Aosta. Siamo passati sui laghi della Lombardia e sulle vette del Trentino Alto Adige. Il nostro viaggio alla scoperta delle regioni italiane, all’insegna del colore, non si ferma e questa volta fa tappa in Friuli Venezia Giulia, una delle tre regioni italiane, assieme al Trentino Alto Adige e all’Emilia Romagna, che ricorda nel nome la duplicità della sua natura, in quanto

Trentino, rosso come le mele del sudtirol

Non si ferma il nostro viaggio alla scoperta delle regioni italiane attraverso il colore. Oggi facciamo tappa nel suggestivo Tentino Alto Adige, regione conosciuta da tutti per la straordinaria bellezza delle sue montagne e per la grande varietà dei suoi paesaggi. Situata all’estremità settentrionale dell’Italia, la regione si trova al confine con l’Austria e la Svizzera. Il suo territorio si estende dal gruppo dell’Adamello-Brenta e dalle cime dell’Ortles e del Cevedale

Lombardia, blu come i suoi laghi

Il colore Blu è simbolo indiscusso di armonia, nonché di calma. Inoltre ha la facoltà di rilassare donando equilibrio alla sfera emotiva. Questo colore ha capacità straordinarie. Riesce persino a normalizzare la frequenza del battito cardiaco e la pressione. Rilassa il corpo e ad allontana il senso di ansia. Un ambiente di questo colore aiuta a trovare equilibrio. E quale posto accomuna tutte queste caratteristiche e il colore Blu? Il

Valle d’Aosta: bianco come la sua neve

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle regioni italiane attraverso il colore. Dopo avervi parlato del Piemonte, terra ricca di tradizione e bellezza, passionale ed energica come il rosso del suo Barolo, questo è il turno di un’altra bellissima regione. Quale colore vi salta alla mente se pensate alla Valle d’Aosta? Siamo sicuri che, in questo momento, state pensando al bianco. È quasi impossibile non pensare alla Valle d’Aosta senza

Italia a colori: Piemonte

Piemonte, terra ricca di tradizione e bellezza, passionale ed energica come il rosso rubino del suo Barolo. Il rosso è sinonimo di grande personalità, di fiducia in se stessi, di energia, ed è per questo che viene quasi naturale collegare il rosso del Barolo alla sua terra, così forte nella sua bellezza e fiduciosa nelle sue forze. ll vino Barolo comincia a comparire a metà del XIX secolo circa, originato

La casa rossa nel bosco

Una casa rossa nel bosco. Sembra l’inizio di una storia da raccontare ai più piccoli per farli addormentare, in realtà è il nuovo progetto firmato dallo studio di architettura Rebelo de Andrade. Si chiama House 3000 ed è una casa completamente rossa che si trova a Herdade da Considerada, a circa 7 km da Alcácer do Sal, comune portoghese affacciato sul fiume Sado, sormontato da un castello musulmano. Questa struttura

La scala technicolor di Sasha Bikoff

La newyorchese Sasha Bikoff ha realizzato una scala dai colori psichedelici in occasione del “Kips bay show house” a Manhattan, evento annuale che invita celebri interior designer a realizzare il restyling di una lussuosa casa di Manhattan. La manifestazione è nata nel 1973 per ragioni benefiche: raccogliere fondi per il doposcuola dei bambini di New York. Oggi, il Kips Bay Decorator è diventato un appuntamento imperdibile per gli appassionati di arredamento,

New York, arriva The Color Factory

Dopo la prima edizione di San Francisco, che ha fatto letteralmente impazzire la West Coast, la “The Color Factory” è finalmente arrivata a New York, dove, da più di un mese, attira migliaia di visitatori riempendo le strade di colori e regalando loro un’esperienza ineguagliabile. La prima edizione del museo dei colori doveva durare un mese ma il grande e inaspettato successo del progetto ha portato a una proroga di

Omar Hassan, l’arte dei pugni

Omar Hassan, classe 1987, è un artista contemporaneo nato a Milano da madre italiana e padre egiziano. Già prima di diplomarsi all’Accademia di Belle Arti di Brera, ha acquisito una certa notorietà cimentandosi con la street art, sperimentando la pittura per le strade della sua città. Nel 2011 espone alla Biennale di Venezia e diventa celebre tra i collezionisti di tutto il mondo. Tra i suoi ammiratori troviamo anche il