Breaking news
  • Nessun post trovato

Design

W(EGO), la casa del futuro!

Come sarà la casa del futuro? Lo studio di architettura olandese MVRDV ha cercato di dare una risposta a questa domanda con un’interessante installazione presentata alla Dutch Week di Eindhoven. Si chiama (W)EGO ed è un coloratissimo albergo modulare di nove camere. Nelle città del futuro, sempre più popolose, gli spazi saranno sempre più piccoli e dovranno essere divisi e condivisi. Le camere di questo albergo si combinano come fossero

Design a colori

Colori accesi, cromie abbaglianti e vibranti inneggiano alla rainbow mania che sta conquistando, passo dopo passo, il mondo del design. Ecco una selezione di proposte coloratissime. La collazione “After Matisse” è firmata dalla designer neozelandese Sonya Winner. Si tratta di una serie di tappeti dai colori decisi, caratterizzati da figure geometriche che si sovrappongono dando vita a un’autentica esplosione di colore. Influenzano lo stile degli ambienti, ma vengono studiati e

I giardini verticali più belli del mondo

I giardini verticali sono diventati una vera e propria tendenza nel mondo del design e dell’architettura. Sempre più spesso nelle grandi città di tutto il mondo si cerca di coprire il grigio del cemento con lussureggianti giardini che si arrampicano sulle pareti degli edifici. Negli ultimi anni sono stati progettati moltissimi giardini verticali, con l’obiettivo di aggiungere spazi verdi laddove non ce ne fossero abbastanza. Ma quali sono i giardini

Colori casa: le tendenze 2018

Il nuovo anno deve ancora arrivare, ma le nuove tendenze sono già molto chiare. Se state scegliendo i colori per la vostra casa, non potete non conoscere i trend del 2018 che arrivano direttamente dai grandi saloni del design. Leatrice Eiseman, executive director del Pantone Color Istitute (che studia e detta le tendenze in fatto di tinte), lo scorso marzo ha diffuso le 8 palette Pantone View Home + Interiors

Carta da parati: come sceglierla?

Carta da parati: come sceglierla? Vi diamo alcuni consigli per dare un tocco di stile alla vostra casa. Se pensate che il vostro nido abbia bisogno di un po’ di carattere siete finiti nel posto giusto. Spesso si avverte la necessità di personalizzare gli interni, ma tra le innumerevole proposte la scelta può rivelarsi più complicata del previsto. Qualche prezioso consiglio può indirizzarvi verso la scelta giusta. Un primo aspetto

Incontro con l’architetto Barbara Crozzoletti

Abbiamo incontrato Barbara Crozzoletti, architetto non solo per professione, ma soprattutto per passione. Ama creare, ripensare, costruire e le sfide sono ciò che l’affascinano di più. Ci ha raccontato della sua ultima ristrutturazione: un piccolo bilocale di 45mq a Milano. È riuscita a ricreare un ambiente completamente nuovo raddoppiando gli spazi e giocando con colori e materiali. Quanto il colore condiziona il tuo lavoro di architetto? Il colore è l’elemento

Le sculture trasparenti di Edoardo Tresoldi

Edoardo Tresoldi è diventato famoso grazie alle sue scenografiche sculture trasparenti. Le sue opere riproducono antichi capolavori andati persi, come la basilica paleocristiana in rete metallica presente nel sito archeologico di Santa Maria di Siponto in Puglia. Le sua arte ha perfino attirato l’attenzione della rivista Forbes che lo ha inserito tra gli under 30 più influenti del momento. L’artista (Cambiago, Milano, 1987) in questi giorni è tornato a far

Edifici che cambiano forma e colore

Edifici che cambiano colore, case che cambiano forma: la tecnologia e il design hanno fatto passi da gigante e queste costruzioni ne sono la prova. Ecco alcuni dei progetti più incredibili. La facciata del parcheggio dell’aeroporto di Brisbane sembra essere un’onda in movimento. Le pareti sono state rivestite da 250.000 pannelli quadrati di alluminio perforati che ondeggiano grazie alla forza del vento. Alcuni di questi quadrati sono più scuri e

Design pop: mobili multicolor di Anthony Hartley

Anthony Hartley è un eccentrico designer inglese: ogni creazione viene accuratamente plasmata, pezzo per pezzo, dalle sue sapienti mani. Proprio per questo motivo ama farsi chiamare “falegname”. Grazie a questa lavorazione artigianale, ogni singolo elemento è curato minuziosamente nei minimi dettagli. La sua esperienza nella falegnameria hanno permesso ad Anthony di comprendere a fondo la natura dei suoi materiali e di spingere al limite tecnico le possibilità di tensione di