Colore

Cibo: le proprietà di ogni colore

9 Nov , 2015  

Cibo: le proprietà di ogni colore

Tra i consigli più frequenti in fatto di alimentazione corretta, troviamo quello di avere una dieta varia: come fare però per essere sicuri di introdurre tutti i nutrienti necessari e sfruttare al meglio le proprietà degli alimenti che mangiamo?

Un’idea semplice e spesso raccomandata è quella di “mangiare l’arcobaleno”, vale a dire, mangiare tanta frutta e verdura, cercando di selezionare gli alimenti all’interno dello spettro di colori che la natura ci mette a disposizione.

Forse però non tutti conoscono a quale proprietà corrispondano i diversi colori: proviamo quindi a riassumerli qui.

I frutti e le verdure di colore rosso/arancio devono la loro caratteristica colorazione ai carotenoidi: fra questi, il celebre beta-carotene, che, oltre a favorire l’abbronzatura in estate, aiuta anche a mantenere in salute la vista, poiché viene convertito in vitamina A dal nostro organismo. Di questo gruppo fanno parte, fra gli altri: le carote, la zucca, i peperoni e ovviamente gli agrumi aranciati quali i mandarini, le arance e il pompelmo giallo. Quelli rossi, tra cui in particolare il pomodoro, contengono poi una buona quantità di licopene, protettivo per il cuore e antinfiammatorio.

Cibo: le proprietà di ogni colore Cibo: le proprietà di ogni colore

I vegetali di colore bianco come cipolle, aglio, rape, sedano e così via, contengono invece selenio, potassio e allicina, molto importante per il controllo del colesterolo e della pressione arteriosa.

Tutte le verdure o i frutti a foglia verde, tra cui la comune lattuga, i cetrioli e il kiwi, devono il loro colore alla clorofilla contenuta in essi; alcuni fra questi sono inoltre ricchi di luteina, sempre indicata per la salute degli occhi.

Cibo: le proprietà di ogni colore  Cibo: le proprietà di ogni colore

Veri e propri concentrati di antiossidanti sono infine i vegetali di colore blu-viola: devono questa caratteristica all’alto concentrato di antocianine, che, oltre a conferire loro la colorazione, contrastano l’invecchiamento e l’ossidazione cellulare, proteggendoci dal rischio di ictus e altre malattie legate alla circolazione sanguigna e dal rischio di cancro.

Commenti

commenti

, , , ,


Comments are closed.