La pandemia non è riuscita a fermare l’arte. Nonostante i musei di tutto il mondo abbiano chiuso le porte ai loro visitatori per contrastare i contagi da Covid-19, le opere degli artisti più famosi della storia hanno continuato on-line a dare mostra della loro bellezza senza tempo grazie a una serie infinita di iniziative. Ma qual è l’artista più ricercato al mondo?

A questa domanda hanno cercato di dare una risposta gli esperti di Ken Bromley Art Supplies utilizzando i dataset search di Google. Con grande soddisfazione di noi italiani, guida la classifica mondiale Leonardo da Vinci, uomo d’ingegno e talento universale del Rinascimento, uno dei più grandi geni dell’umanità che ha spaziato nei più disparati campi dell’arte e della conoscenza: scienziato, filosofo, pittore, scultore, disegnatore, trattatista, scenografo, matematico, anatomista, botanico, musicista, ingegnere e progettista. Leonardo da Vinci trionfa in ben 82 paesi.

Tra gli artisti più “googlati” del 2020, accanto al genio toscano, troviamo soltanto due donne. La prima Frida Kahlo, amatissima artista messicana, trionfa in Brasile e in Spagna, ma anche nelle regioni del Nord come Finlandia e Danimarca. La seconda è Artemisia Lomi Gentileschi, pittrice italiana di scuola caravaggesca diventata icona del femminismo moderno. Negli anni settanta del novecento, per la notorietà ottenuta dal processo per stupro subito, diventò un simbolo del femminismo internazionale. La sua immagine di donna impegnata rappresentò l’indipendenza contro le difficoltà e pregiudizi incontrati nella sua vita.

A dominare la classifica asiatica troviamo Bansky, artista e writer inglese considerato uno dei maggiori esponenti della street art, la cui vera identità rimane ancora sconosciuta. Durante l’anno della pandemia ha lasciato tante tracce dei suoi lavori da street artist scatenando la curiosità di molti appassionati. Fra i tredici artisti più ricercati su Google appaiono anche il pittore olandese Vincent van Gogh, vincitore della sfida in Canada, e il pittore e scultore spagnolo di fama mondiale Pablo Picasso, ricercatissimo nello stato africano con Diego Velázquez, uno dei pittori spagnoli più rappresentativi dell’epoca barocca e grande ritrattista.

 

 

 

 

 

Commenti

commenti