Amore doloroso e sofferenza: sono queste le tematiche chiave di Eric Stefanski, artista nato nel 1987 a Chicago e attratto dalla chiara influenza del gruppo Young British Artist, pur non essendo provocatorio quanto loro.
Lo scopo della sua arte è quello di rappresentare, attraverso frasi in “bold-type”, spaccati di vita quotidiana ed esperienze personali, che accompagnano il lettore in una realtà immersiva.

Conquista immediatamente il pubblico con i suoi lavori, raggiungendo velocemente un successo internazionale.
Utilizza un minimalismo linguistico ed estetico, che inevitabilmente ci trasporta in una dimensione infantile e fortemente nostalgica.

Stefanski: cosa vuole trasmettere con le sue opere?

L’artista, con estrema semplicità, riporta in maniera viscerale una verità quotidiana condivisa. Allo stesso tempo, attraverso l’uso di una scrittura acerba su sfondo colorato, ci lascia un messaggio potentissimo di amore e sofferenza.
In questo scenario, l’azione artistica guida il creatore dell’opera verso un sollievo catartico e gli spettatori, esterni all’opera, verso un’immedesimazione assoluta.
I suoi lavori quindi sono considerati terapeutici, utili a stimolare positivamente la soggettività dell’individuo per liberarla dall’alienazione e dall’omologazione. Questi fattori portano la persona a sviluppare invece un’estetica relazionale.

Non cerca di impressionare, anzi, il colore e l’ironia in ogni claim hanno il solo scopo di coinvolgere il pubblico e far sviluppare loro un pensiero critico nei confronti delle mille tematiche trattate in ogni opera.
I suoi lavori sono manifesti che parlano di amore, romanticismo e tanto altro. L’obiettivo è quello di semplificare la comunicazione con il fruitore, rendendola immediata e di facile comprensione.

Sinteticamente, chi è appassionato di arte contemporanea non può perdersi i suoi lavori… fra colori accesi, messaggi immersivi e rappresentazione di temi sociali, il lavoro di Eric Stefanski è una vera rappresentazione di complessità e bellezza del mondo che ci circonda.

Le immagini riportate in basso, rappresentano un chiaro esempio di manifesto di Stefanski!

Stefanski
 Stefanski    Stefanski

 

Credits: Collateral

Commenti

commenti