Colore

Illuminazione e colore: come scegliere le luci giuste in casa

14 Mar , 2016  

Illuminazione e colore: come scegliere le luci giuste in casa

Scegliere correttamente le luci per il proprio appartamento può cambiare radicalmente la percezione dei diversi ambienti: le luci, infatti, non solo disegnano i diversi volumi, ma hanno una diretta influenza anche sul nostro umore e sulla nostra salute.
È quindi importante dedicare attenzione non solamente al dove collochiamo i diversi punti luce, ma anche a quanto intensi vogliamo che siano e alla giusta temperatura di colore delle lampade, che si adatti alle nostre esigenze e all’ambiente in cui le andiamo ad inserire.
Possiamo distinguere le luci in due macro categorie: le luci calde, dai toni giallo-rossastri e le luci fredde, dai toni azzurrini. Le luci calde richiamano nel nostro cervello la luce naturale intorno alle ore del tramonto: per questo motivo, predispongono la nostra mente ed il nostro corpo al rilassamento.

Illuminazione e colore: come scegliere le luci giuste in casa
Sono quindi le luci ideali per tutti gli ambienti in cui vogliamo vivere dei momenti di relax o di convivialità, come ad esempio la camera da letto, il salotto o il bagno.

Illuminazione e colore: come scegliere le luci giuste in casa
Le luci fredde, al contrario, richiamano i colori dell’alba: sono le luci del risveglio, quelle che inviano al nostro corpo e al cervello dei segnali di attività. Sono l’ideale per la zona di lavoro, perché manterranno la nostra mente più sveglia e aiuteranno la concentrazione.
Non tutti però dispongono di ambienti così grandi e possono permettersi delle separazioni così nette delle stanze: come fare in questi casi?
Semplice, esistono in commercio delle lampade che variano la loro temperatura di colore: alcune di esse sono programmabili, predisposte quindi a variare colore secondo determinati orari; altre, invece, danno all’utente la libertà di scegliere, attraverso l’uso di un semplice telecomando, decidendo in base alle proprie necessità del momento.

Illuminazione e colore: come scegliere le luci giuste in casa
Entrambe rappresentano una soluzione comoda e raccomandabile, perché un corretto utilizzo delle temperature di colore della luce permettono di diminuire lo stress, regolare il proprio ritmo circadiano e, conseguentemente, dormire con maggiore regolarità e facilità.

Commenti

commenti

, , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *