Si chiama Douglas Hoekzema, vive a Miami e crea ipnotici e psichedelici murales. È noto come Hoxxoh e ha trasformato molte pareti della sua città in caleidoscopici portali. Utilizza colori forti e intensi per realizzare quelli che sembrano dei giganteschi Mandala. Energia, potenza, vitalità e armonia sono le caratteristiche principali delle sue opere, riconoscibili e astratte.

“Come con la parete e i pensieri, cerco di trovare infiniti significati e prospettive alle mie opere. Mi piace molto la gamma di reazioni al mio lavoro. Per alcune persone è spirituale e per altri è molto psichedelico, ma per me è più di un semplice amore per la pittura. “

Le sue creazioni nascondono un velo di misticismo. La loro misteriosa profondità segue movimenti circolari e ordinati, accentuati dalla moltitudine di colori utilizzati che donano un’intesa luce alle opere. L’artista utilizza quasi esclusivamente spruzzi di vernice spray sapientemente posizionati.

Hoxxoh, attraverso la sua arte, mostra un modo diverso di considerare e apprezzare il tempo. Secondo la sua visione, non bisogna in nessun modo cercare di controllarlo, ma lasciare che il suo corso prenda il controllo. Le sue opere monumentali rappresentano ciò che accade quando smettiamo di controllarlo. Perché, dopotutto, come ha affermato lo stesso artista “Il tempo non aspetta nessuno”.

Il lavoro di Hoxxoh non parla del flusso del tempo, ma lo rappresenta come energia da ammirare. I suoi dipinti lo raffigurano come una dolce cavalcata che mescola spontaneità e precisione. Le sue opere ci ricordano che il tempo è il più grande mistero del mondo, un’energia che determina la propria linea d’azione.

 

Sito ufficiale Hoxxoh

 

 

Commenti

commenti