Arte della ceramica

Le ceramiche floreali di Zemer Peled

28 Ago , 2017  

Zemer Peled è un’artista israeliana che dalla lavorazione di frammenti di ceramica riesce a dare forma a fantastiche sculture di fiori e piante acquatiche. L’artista si occupa personalmente di tutto il processo di realizzazione: dalla produzione e cottura artigianale di grandi e sottoli fogli di argilla fino alla loro rottura e al successivo assemblaggio dei pezzi frantumati. Il risultato è un’infinità di colori e modelli, anche se la Peled utilizza principalmente sfumature di blu cobalto, un colore che si trova comunemente nella ceramica tradizionale giapponese.

La Peled non realizza solamente piccole sculture floreali, ma anche istallazioni di grandi dimensioni ispirate alle creature marine. Tutte le sue opere d’arte sono parte dell’esplorazione condotta dall’artista sulla bellezza e la brutalità del mondo naturale.

“La ceramica, come parola, solitamente evoca piccoli oggetti che si possono tenere in mano, ma io sono più interessata a fare pezzi di grandi dimensioni” ha dichiarato la Peled da Oprah.

Zemer Peled è nata e cresciuta in Kibbutz, nella parte settentrionale di Israele. Dopo aver completato il BFA presso l’Accademia Bezalel di Arte e Design (Gerusalemme), ha conseguito il MA presso il Royal College of Art (UK). Negli ultimi anni, i suoi lavori sono stati esposti a livello internazionale, tra cui luoghi come Sotheby e Saatchi Gallery (Londra), Museo Eretz Israel (Tel Aviv ) , e l’ Orangerie du Senato ( Parigi),tra gli altri.

 

Fonte immagini zemerpeled.com 

 

Commenti

commenti

, , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *