“L’età dell’oro”, l’installazione di Fabrizio Plessi

L’installazione scelta per la nostra copertina si chiama L’età dell’oro ed è l’ultima opera realizzata da Fabrizio Plessi e sostenuta da Dior. Siamo a Venezia e a fare da cornice all’installazione artistica, fino al 15 novembre, è il museo Correr in Piazza San Marco. Il progetto, che appare come una cascata d’oro, è un vero e proprio tributo al valore della pace e dei sogni. Le finestre del museo mutano forme, diventano fluide, accompagnate dalle note del compositore Michael Nyman.

“Bending arc”, l’installazione di Janet Echelman

Ci ttroviamo sul lungomare di St. Petersburg, in Florida, e quella di cui vi parliamo è ’ultima installazione firmata dal’artista americana Janet Echelman. Si chiama “Bending arc“, si estende per 130 metri ed è alta circa 30. La sensazione è che abbracci la spiaggia con i suoi colori in continuo movimento. Di giorno la scultura proietta ombre alle persone sottostanti, ma di notte si trasforma in un faro luminoso di luce magenta e viola. Il titolo dell’opera “Bending arc” dell’artista vuole metaforicamente riprendere la famosa citazione: “l’arco dell’universo morale è lungo, ma si piega verso la giustizia”.

L’installazione di Rana Begum

Per la sfilata londinese della stilista serba Roksanda Ilinčić, l’artista Rana Gegum ha realizzato un’installazione immersiva e sensoriale. L’opera è un’immensa rete comprata personalmente in Marocco dall’artista nata in Bangladesh e successivamente dipinta. La rete si ispira al lavoro che fanno i pescatori nelle risaie nel suo paese natale e che riesce a entrare in dialogo sia con il luogo che la ospita, sia con la collezione presentata in passerella.

Atomic, l’installazione di Hou De Sousa

Atomic è l’ultima installazione realizzata da Hou De Sousa, studio newyorkese d’architettura, arte e design particolarmente attento all’ambiente. Atomic si trova a Washington D.C, negli Stati Uniti, ed è composta da coloratissimi hula hoop prodotti in tessuto e in rete. Questa installazione è stata pensata e realizzata per celebrare le particelle che modellano il nostro universo.

 

 

 

Commenti

commenti