Arte della ceramica

Le porcellane fluide di Jennifer McCurdy

31 Lug , 2017  

L’artista americana Jennifer McCurdy vive nell’isola Martha’s Vineyard, nel Massachusetts. Con estrema eleganza e raffinatezza plasma la ceramica fino ad ottenere delicate forme dinamiche e fluide. Le sue creazioni sono quasi tutte monocromatiche. Le ombre delle sovrapposizioni creano contrasti di colore anche dove non ci sono.

La sua ispirazione arriva da ciò che la circonda, dagli oggetti che trova nell’ambiente in cui vive. Lo studio delle piante le ha permesso di guardare alla natura con attenzione e di sviluppare una percezione profonda delle forme e dei movimenti. L’interno di alcune delle sue opere è impreziosito da foglie d’oro di 23 carati.

L’artista si racconta così: “L’emozione mi riempie il cuore quando vedo forme perfette in natura, come la conchiglia sulla riva della spiaggia che rivela la sua spirale perfetta. L’ordine delle cose e la diversità delle forme in natura rivelano la crescita della vita, il cambiamento che è la vita. Vivendo su Martha’s Vineyard, il tempo sull’isola, soprattutto in inverno, sembra conformarsi ai cicli della natura. Come un vasaio, mi sforzo di fare il mio lavoro riflettendo l’equilibrio della vita intorno a me. È importante che i modelli, le forme e le idee che mi circondano siano integrati nelle mie opere. Io utilizzo partendo da un corpo di porcellana traslucida perché possiede una superficie strabiliante e trasmette le variazioni di luce e ombra che desidero esprimere.”

 

Fonte immagini jennifermccurdy.com

 

Commenti

commenti

, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *