Restiamo a casa è una delle frasi più ricorrenti che si legge sul web in questo periodo che è duro per tutti a causa dell’epidemia Covid-19 che si sta diffondendo in tutto il mondo. In più siamo costretti a restare in casa e a sospendere tutte le attività commerciali, tra cui anche quelle dei nostri colorifici ceramici. Stiamo vivendo un momento che dire intenso è un eufemismo.

Per molti, anche la sola idea di stare chiusi 24 ore su 24, magari in solitudine, risulta pesante da vivere. Restando in casa, è vero, contribuiamo a fermare l’epidemia, ma come possiamo migliorare le nostre giornate e vivere in maniera più leggera questa condizione di isolamento?
È qui che i colori fanno il loro ingresso. Lo dice la scienza: i colori influiscono sui nostri stati d’animo.
Il colore è molto importante in quanto condiziona la salute psico-fisica e sicuramente esserne circondati in casa, magari con l’aiuto di belle piastrelle colorate e di un arredamento vivace, ci permette di vivere lo spazio domestico in maniera più serena.

Restiamo a casa

Non lo diciamo solo noi, anche la psicologia ce ne dà atto. “Sebbene i significati dei colori e la loro ripercussione sui nostri vissuti siano culturalmente determinati, le più recenti ricerche in ambito psicofisiologico e neuroscientifico ci dicono che la visione di determinati colori ha dei risvolti anche su alcuni parametri fisiologici e si traduce in diversi vissuti psicologici. Se pensiamo alla macro-divisione tra colori caldi e freddi e la verifichiamo su di noi, scopriamo che i primi, spesso, rientrano in una sfera di attivazione e azione mentre i secondi in una sfera più intima e riflessiva.” Scrive il Dott. Emanuele Tommasini nell’articolo “Come il colore influenza l’umore? Lo psicologo risponde” su TheSignOfColor.

Uno dei primi ad affermare l’importanza del colore sullo stato psicologico fu Faber Birren, studioso che già nel 1961 dichiarò che il colore, a seconda della personalità di ognuno di noi, riesce a bilanciare gli stati d’animo. A maggior ragione se di questi colori ci nutriamo quotidianamente in casa.

“Ogni singolo colore genera in noi una sensazione, una reazione fisiologica diversa, delle impressioni sia positive che negative” cita uno dei primi articoli pubblicati sul nostro magazine.

Scopri qual è il colore che fa più per te in questa fase e circondatene per equilibrare il tuo stato d’animo. Non sarà di certo questo il momento migliore per cambiare le piastrelle di casa e per avere un colore affine alla propria personalità ma di sicuro è un’ottima opportunità per conoscere il potere dei colori nella nostra vita.
Restiamo a casa Restiamo a casa Restiamo a casa

Commenti

commenti