Spencer Tunik è un fotografo statunitense. Le sue opere superano spesso gli schemi convenzionali, mettendo letteralmente a nudo i protagonisti delle sue opere d’arte. Si è da sempre contraddistinto per la realizzazione di grandi scenografie caratterizzate da figure svestite e spazi ampi che durante le performance prendono le sembianze di vere e proprie tele.

Cosa risiede alla base delle opere di Spencer Tunik?

Spencer Tunick ricerca la forma, il contorno e l’aspetto del corpo umano. Ne elimina qualsiasi elemento o considerazione legato ad un uso sessualizzato. Utilizza invece il corpo con la sola intenzione artistica tralasciando ogni preconcetto. Spencer Tunik, attraverso il suo modo di osservare il corpo umano, ci invita a considerarlo da un punto di vista estetico, razionale e critico, proprio come attraverso l’obiettivo di una macchina fotografica.

Spencer Tunik

Chi sono i protagonisti degli scatti di Spencer Tunik?

I soggetti sono quasi sempre volontari che con entusiasmo prendono parte ai suoi lavori. Spencer Tunik realizza anche grazie al loro contributo, immagini con centinaia di persone completamente nude in una cornice che rende tutto ciò arte pura. I suoi scatti di nudo sono molto celebri e in generale la sua arte va sempre oltre ogni convenzione. Attraverso le sue creazioni ha rappresentato la nudità collettiva, realizzando alcune tra le più grandi manifestazioni a livello mondiale. Le sue immagini restituiscono al corpo umano la sua dignità, pur considerandone l’imperfezione. Proprio per questo è riconosciuto come uno dei massimi esponenti dell’arte contemporanea.

Spencer Tunik

Non solo fotografia… 

Le sue opere riescono a combinare l’armonia della natura, il nudo e gli ambienti urbani. Si tratta senza dubbio di arte estremamente all’avanguardia, proprio per questo le sue opere spesso fanno discutere ma allo stesso tempo hanno un’energia attrattiva. La sua rappresentazione del nudo risulta sempre seducente e mai volgare, delicata e non spinta. I suoi lavori sono certamente uno stimolo creativo che lascia il segno e offre molti spunti di ispirazione.

Spencer Tunik

Credits: Arte NewsArtecracy

Commenti

commenti