Arte

Street art da Guinness: il murales più grande del mondo a Rio de Janeiro

3 Ott , 2016  

L’artista brasiliano Eduardo Kobra, in occasione delle Olimpiadi di Rio 2016, si è cimentato in un’impresa faraonica che ha superato ogni record, realizzando il murale più grande del mondo fatto da una sola persona. Il gigantesco murales si trova nella zona portuale della città, un quartiere riqualificato per i giochi olimpici, ed è ufficialmente entrato nel Guinness world records.

Street art da Guinness: Las Etnias murales più grande del mondo a Rio de Janeiro

A causa delle condizioni di totale abbandono e degrado, prima di iniziare a dipingere il suo capolavoro, l’artista ha dovuto ripulire la facciata e dipingerla completamente di bianco. Il murales si chiama Las Etnias e occupa 3000 metri quadrati, circa la metà delle dimensioni di un campo da calcio.

Street art da Guinness: Las Etnias murales più grande del mondo a Rio de Janeiro

Per realizzarlo sono serviti 100 litri di vernice bianca, 400 litri di vernice colorata, 3.500 bombolette di vernice spray e 12 ore di lavoro al giorno per due mesi.

Street art da Guinness: Las Etnias murales più grande del mondo a Rio de Janeiro

I cinque volti indigeni, dipinti con le tonalità del blu, giallo, nero, verde e rosso, i colori dei cerchi olimpici, rappresentano i cinque continenti: un Karen della Tailandia per l’Asia, un Huli della Papuasia per l’Oceania, un indiano Tapajo dell’Amazzonia brasiliana per l’America, un Evenko della Siberia per l’Europa e un Mursi dell’Etiopia per l’Africa.

Street art da Guinness: Las Etnias murales più grande del mondo a Rio de Janeiro

Ha spiegato Kobra: “Per me i giochi sono un incontro di popoli non una competizione. Questi sono i popoli indigeni di tutto il mondo. L’idea alla base è che siamo tutti una sola persona. Stiamo vivendo un momento molto confuso e con molti conflitti. Io voglio dimostrare che tutti possiamo essere uniti, siamo tutti connessi”.

Street art da Guinness: Las Etnias murales più grande del mondo a Rio de Janeiro

L’opera è stata commissionata dal comitato Rio 2016, dal sindaco di Rio e da Andrea Franco, direttrice artistica del Viale Olimpico, strada dove si trova il murales.

Street art da Guinness: il murales più grande del mondo a Rio de Janeiro

 

Fonte immagini eduardokobra.com

Commenti

commenti

, , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *