Tag "arte"

Le sculture trasparenti di Edoardo Tresoldi

Edoardo Tresoldi è diventato famoso grazie alle sue scenografiche sculture trasparenti. Le sue opere riproducono antichi capolavori andati persi, come la basilica paleocristiana in rete metallica presente nel sito archeologico di Santa Maria di Siponto in Puglia. Le sua arte ha perfino attirato l’attenzione della rivista Forbes che lo ha inserito tra gli under 30 più influenti del momento. L’artista (Cambiago, Milano, 1987) in questi giorni è tornato a far

Le porcellane fluide di Jennifer McCurdy

L’artista americana Jennifer McCurdy vive nell’isola Martha’s Vineyard, nel Massachusetts. Con estrema eleganza e raffinatezza plasma la ceramica fino ad ottenere delicate forme dinamiche e fluide. Le sue creazioni sono quasi tutte monocromatiche. Le ombre delle sovrapposizioni creano contrasti di colore anche dove non ci sono. La sua ispirazione arriva da ciò che la circonda, dagli oggetti che trova nell’ambiente in cui vive. Lo studio delle piante le ha permesso

Parchi d’arte in Italia

L’Italia è un paese ricco di parchi con sculture e opere d’arte moderna e contemporanea incastrati in affascinanti paesaggi naturali. Scopriamo insieme questi luoghi in cui la natura si trasforma in arte. Iniziamo con la manifestazione internazionale di arte contemporanea che la Val di Sella ospita dal 1986. Un’immensa esposizione a cielo aperto, lungo la strada forestale del versante sud del Monte Armentera (comune di Borgo Valsugana), di opere d’arte

Museo MuSaBa, il parco d’arte della Calabria

MuSaBa (Museo Santa Barbara) è un Parco Museo situato nel cuore della Calabria, precisamente nella Vallata del Torbido a sud est di Mammola. L’area copre un’imponente superficie di 7 ettari, di cui parte si trova in prossimità all’alveo del torrente Torbdo. Questo fantastico centro artistico-culturale si sviluppa attorno ai resti di un antico complesso monastico del X secolo, trasformato nella sede del MUSABA-Fondazione Spatari/Maa.   Il progetto è nato grazie

Séraphine de Senlis, il colore della follia

Séraphine de Senlis (dal nome del paese in cui viveva), all’anagrafe Séraphine Louis, nacque ad Arsy, comune francese nella regione della Piccardia, il 3 settembre 1864, da padre orologiaio e madre proveniente da famiglia di pastori. È stata una pittrice naïf francese devota all’arte fino al punto di perdere la ragione. La sua è una storia buia, cruenta, fatta di emarginazione, dolore e duro lavoro, finita in modo drammatico. L’unico

Le ceramiche sciolte di Livia Marin

Livia Marin, artista cilena, dopo Broken Things ripropone le sue “porcellane sciolte” con la serie Nomad Patterns. Questa volta l’ispirazione arriva dall’arte cinese e conta 32 pezzi. Dalle teiere alle ciotole, dai piatti alle tazzine, non c’è porcellana che sia sfuggita al sorprendente estro creativo dell’artista che vive e lavora a Londra. Gli oggetti appaiono in parte fusi, come se si fossero sciolti e avessero deciso di prolungarsi sul tavolo,

Arte del collage: personaggi rinascimentali nel cuore di Napoli

Alexey Kondakov è un designer ucraino di Donec’k. La sua idea è tanto semplice quanto accattivante. Di cosa si tratta? Arte del collage! Alexey “ruba” i personaggi di famosi dipinti e, grazie a photoshop, li riposiziona in contesti urbani moderni. Kondakov utilizza la tecnica del collage digitale per raccontare storie attraverso il contrasto tra ambienti urbani e classicismo. Il risultato è a dir poco bizzarro. Nei fotomontaggi, sapientemente costruiti, vediamo

Arte in ospedale

Vita Arts è un’organizzazione che lavora affinché gli ospedali possano diventare, per quanto possibile, un luogo accogliente, vivace, colorato e stimolante per i bambini, grazie al prezioso aiuto di designer, illustratori e creativi. Il The Royal London Children’s Hospital è uno dei più grandi ospedali del Regno Unito specializzato nella cura dei più piccoli (130 posti letto e 40.000 pazienti ogni anno), ma soprattutto esempio eccellente della filosofia di Vita

Arte in metropolitana: le stazioni più belle del mondo

Le metropolitane di alcune città sono delle vere e proprie officine di creatività dove il colore e l’arte si fondono nella bellezza: installazioni, pareti coloratissime, affreschi e luci rendono alcune stazioni dei musei sotterranei tutti da scoprire e ammirare. Ma quali sono le metropolitane più belle e colorate del mondo? Napoli / Italia / Toledo Secondo un sondaggio del Daily Telegraph la metropolitana più bella del mondo è quella di