Tag "arte"

Creatività e colore si incontrano alla mostra Color signal

Creatività e colore si incontrano alla mostra Color signal È finalmente iniziata la mostra Color Signal, l’esposizione celebrativa di Thesignofcolor! Ieri sera, con grande emozione, si è svolto il vernissage presso lo spazio PaggeriArte, dove sarà possibile visitare la mostra sino al 1 di novembre. Un evento che ha coinvolto 19 artisti e designer e al quale i cittadini hanno risposto con entusiasmo. Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato all’inaugurazione

Ceramiche organiche: l’arte di Harumi Nakashima

Ceramiche organiche: l’arte di Harumi Nakashima Harumi Nakashima è un artista giapponese, nato nel 1950; personaggio schivo e quasi totalmente assente da internet, di lui si sa solo che è uno dei maggiori esponenti del movimento Sōdeisha, fondato da Yagi Kazuo in opposizione ai diversi movimenti legati all’arte ceramica degli anni ’50. Lo stile che fa da filo conduttore alle opere generate dagli artisti del movimento, è la creazione di

I colorati interventi d’arte di HENSE

I colorati interventi d’arte di HENSE. Alex Brewer, meglio noto con il nome d’arte di Hense, è un giovane artista statunitense contemporaneo. Introdotto fin da giovanissimo al mondo dell’arte grazie ai suoi genitori, intorno al 1992 scoprì il mondo della street art e dei graffiti ed iniziò a produrre opere per la strada; fin dagli esordi le sue opere si contraddistinsero per il loro forte impatto visivo e per l’ampia

Giochi di luce: le opere di Olafur Eliasson

Giochi di luce: le opere di Olafur Eliasson Fra gli artisti della scena contemporanea, Olafur Eliasson è senza dubbio uno fra i più sorprendenti e tra i più dedicati all’analisi della luce in tutti i suoi aspetti, primo fra tutti certamente il colore. Artista nato nel 1967, per metà islandese, per metà danese ed attualmente basato a Berlino, dove lavora costantemente nel suo studio, Eliasson si fa notare proprio per

La purezza e la natura: intervista a Narcisa Monni

La purezza e la natura: intervista a Narcisa Monni Narcisa Monni porta per le strade la purezza della natura. Esiste ancora qualche forma di purezza attorno a noi? Ormai siamo quasi abituati a dare per scontato che l’innocenza sia un valore perduto, prerogativa unica di pochi: i bambini e gli animali. Ed è proprio attraverso la natura, che l’uomo può recuperare la sua, appunto, umanità, rivolgendosi ad essa come ad un

Andy Warhol … in the city

Andy Warhol … in the city – le opere di Warhol approdano a Napoli. «Amo Napoli perché mi ricorda New York, specialmente per via dei tanti travestiti e per i rifiuti per strada. Come New York è una città che cade a pezzi e nonostante tutto la gente è felice come quella di New York». Warhol ritrova a Napoli la sua città nei sacchetti di immondizia, nella paccottiglia kitsch accumulata

Madre Pane: intervista a Roberto Sironi

Madre Pane di Roberto Sironi Design e tradizione: possono ancora convivere queste due realtà? Lo abbiamo chiesto ad un giovane designer: Roberto Sironi, che col suo progetto Madre Pane ha ripreso un oggetto della cultura popolare, rivisitandolo con il suo stile unico, senza snaturarlo. Roberto infatti considera ogni progetto come una storia da raccontare, che si sviluppa attraverso una ricerca che coinvolge diversi aspetti, da quelli antropologici e rituali ai riferimenti alla

L’importanza del colore nell’animazione

Igor Imhoff – L’importanza del colore nell’ animazione. Igor Imhoff è un artista italiano. Nato a San Giovanni Rotondo (FG), cresciuto a Manfredonia e veneziano di recente adozione. Igor, come si intuisce dal cognome, ha origini russe. Le sue origini sono una delle prime fonti di ispirazione per la sua arte, frutto della rielaborazione visiva e concettuale delle pitture rupestri della provincia di Foggia (vedi quelle presenti nelle chiese di Monte Sant’Angelo e

Tutti i colori dei settori dell’arte

Tutti i colori dei settori dell’arte Intervista a Luca Curci. Cosa sta accadendo nel mondo dell’arte che ci avvolge in maniera così frenetica e sovrabbondante di stimoli e curiosità? Abitiamo un’epoca di compresenza e intreccio di linguaggi artistici, ma soprattutto di compenetrazione delle aree artistiche. In che senso? È evidente come la musica incontri la danza, come il teatro la pittura e poi ancora: la danza col teatro e la