Tag "design"

Sedute: il design segue il colore!

Sedute colorate e avvolgenti. Le nuove proposte, che arrivano dal mondo del design, puntano su linee essenziali e colori brillanti. Scopriamo alcune delle collezioni più interessanti. Hawa Beirut by Richard Yasmine Nato e cresciuto in Libano, a Beirut, Richard Yasmine, uno dei designer più interessanti degli ultimi anni, ha presentato la sua nuova collezione Hawa: un termine che, tradotto dall’arabo, significa “leggera brezza”. Dalla sua terra ha rubato la forma

Il Design infinito di Damiani

“Infiniti punti di vista generano infinite possibilità: il divenire della casa Ikea è fluido e poliedrico”. Queste sono le riflessioni all’origine del progetto realizzato dall’architetto Lorenzo Damiani per il colosso dell’arredamento svedese Ikea.Lorenzo Damiani, nato nel 1972, si è laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano. Si occupa di furniture e product design e ha collaborato con diverse aziende tra cui Cappellini, Campeggi, Ceramica Flaminia, Montina, Illy Caffè, IB

Into-form, diverse forme per un nuovo relax

Non è un letto, non è una poltrona, nemmeno un divano, forse è tutte e tre le cose messe insieme. Si chiama Into-Form ed è la seduta ideata dalla vietnamita Koa Pham, dalla francese Madeleine Duflot e dalla polacca Ana Marcianiak. Le tre brillanti designer si sono conosciute al Central Saint Martins durante la laurea triennale in Product Design e hanno dato vita a Ilco, un nuovo studio di design.

Ultra Violet è il colore Pantone del 2018

Il colore del 2018 scelto da Pantone, l’azienda più autorevole in materia, è Ultra Violet (codice 18-3838). Gli esperti dell’istituto definiscono Ultra Violet come «una sfumatura di viola intensamente provocatoria e riflessiva» in grado di «comunicare originalità, ingenuità e un pensiero visionario che ci indica il futuro».   Se il colore Pantone del 2017 era stato il Greenery, un verde speranza leggero e rilassante, per quest’anno la scelta è ricaduta

Design a colori

Colori accesi, cromie abbaglianti e vibranti inneggiano alla rainbow mania che sta conquistando, passo dopo passo, il mondo del design. Ecco una selezione di proposte coloratissime. La collazione “After Matisse” è firmata dalla designer neozelandese Sonya Winner. Si tratta di una serie di tappeti dai colori decisi, caratterizzati da figure geometriche che si sovrappongono dando vita a un’autentica esplosione di colore. Influenzano lo stile degli ambienti, ma vengono studiati e

I giardini verticali più belli del mondo

I giardini verticali sono diventati una vera e propria tendenza nel mondo del design e dell’architettura. Sempre più spesso nelle grandi città di tutto il mondo si cerca di coprire il grigio del cemento con lussureggianti giardini che si arrampicano sulle pareti degli edifici. Negli ultimi anni sono stati progettati moltissimi giardini verticali, con l’obiettivo di aggiungere spazi verdi laddove non ce ne fossero abbastanza. Ma quali sono i giardini

Le raffinate ceramiche di Hitomi Hosono

Hitomi Hosono è una raffinata ceramic designer. È nata in Giappone, dove la sua famiglia gestisce da molti anni una piccola azienda agricola di riso. Dopo gli studi in Danimarca e al Royal College of Art, si è definitivamente trasferita a Londra, dove vive, lavora e collabora con marchi importanti come la Wedgwood.   Le sue fantastiche creazioni, vere e proprie sculture, sono ispirate dalla natura e minuziosamente dettagliate. Alberi

Le porcellane fluide di Jennifer McCurdy

L’artista americana Jennifer McCurdy vive nell’isola Martha’s Vineyard, nel Massachusetts. Con estrema eleganza e raffinatezza plasma la ceramica fino ad ottenere delicate forme dinamiche e fluide. Le sue creazioni sono quasi tutte monocromatiche. Le ombre delle sovrapposizioni creano contrasti di colore anche dove non ci sono. La sua ispirazione arriva da ciò che la circonda, dagli oggetti che trova nell’ambiente in cui vive. Lo studio delle piante le ha permesso

Edifici che cambiano forma e colore

Edifici che cambiano colore, case che cambiano forma: la tecnologia e il design hanno fatto passi da gigante e queste costruzioni ne sono la prova. Ecco alcuni dei progetti più incredibili. La facciata del parcheggio dell’aeroporto di Brisbane sembra essere un’onda in movimento. Le pareti sono state rivestite da 250.000 pannelli quadrati di alluminio perforati che ondeggiano grazie alla forza del vento. Alcuni di questi quadrati sono più scuri e