Tag "fotografia"

I corpi nascosti di Jean-Paul Bourdier

I corpi nascosti di Jean-Paul Bourdier si fondono con il cielo, con la terra e con l’acqua. Questa serie fotografica prende il nome di Body scapes ed è uno dei lavori più importanti dell’artista americano. Il corpo dei protagonisti si confonde magistralmente con la natura selvaggia, diventandone parte integrante. Anche se l’occhio di chi osserva continua a percepire la presenza dei corpi, queste immagini sono un tentativo ben riuscito di

Fotografia giramondo: un viaggio tra porte e finestre

André Vicente Goncalves è un fotografo portoghese di 28 anni. Studiava informatica all’università di Trento quando decise, improvvisamente, di cambiare strada e iniziare a frequentare  un corso di fotografia all’università di Lusophone. Ma André, oltre alla fotografia, aveva un’altra grande passione: le finestre. Strano ma vero. Secondo il fotografo di Lisbona, le finestre differiscono a seconda della regione, fungono da simbolo caratteristico della città e comunicano la storia del luogo in

Londra, Parigi, Barcellona e Venezia: i pavimenti delle città fotografati da Sebastian Erras

Classe 1986, tedesco. Sebastian Erras è diventato famoso in tutto il mondo grazie al suo profilo Instagram. Il motivo? La bellezza che si trova sotto i nostri piedi spesso viene dimenticata. Le sue foto, infatti, concentrano l’attenzione su ciò che calpestiamo e quasi tutti ignoriamo: i pavimenti delle città. Le sue immagini hanno fatto il giro del web e hanno regalato una prospettiva diversa di alcune delle città più importanti del mondo. Le sue

Marilyn Minter, la trasgressione del colore

Marilyn Minter (Shreveport, 1948) è una pittrice, scultrice, filmmaker e fotografa statunitense che attualmente risiede e lavora a New York. I suoi lavori, spesso trasgressivi, sono stati più volte oggetto di discussione. Marilyn lavora sul corpo femminile, lo indaga, lo invade, concentra la sua attenzione sui dettagli concedendo allo spettatore spiazzanti visioni frammentarie. La sua è un’arte maliziosamente pornografica che gioca con i simboli dell’erotismo, ma piena di ironia e glamour. L’eccesso

Le foto d’impatto di Jaime Sanchez

Le foto d’impatto di Jaime Sanchez Jaime Sanchez è un fotografo di origine spagnola; è specializzato in fotografia per l’editoria e per la pubblicità e questa sua esperienza, unitamente alla sua laurea in scienze della comunicazione, si riflette nelle sue opere: l’impatto comunicativo è infatti immediato, che colpisce l’occhio istantaneamente, con immagini semplici eppure fortemente espressive. Quello che colpisce immediatamente delle foto di Sanchez è l’uso che il fotografo spagnolo

Colori e celebrità: le irriverenti opere fotografiche di David LaChapelle

Colori e celebrità: le irriverenti opere fotografiche di David LaChapelle David LaChapelle è un fotografo statunitense, che ha avuto una carriera strabiliante. All’età di soli 18 anni infatti, grazie anche alle sue frequentazioni dei locali più attivi sulla scena artistica degli anni ottanta, come ad esempio il popolarissimo Studio 54, venne fatto assumere da Andy Warhol nella rivista “Interview”, in quel momento una fra le più importanti e influenti riviste

Il mondo in giallo – intervista a Marko Morciano

Il mondo in giallo – intervista a Marko Morciano Mi chiamo Marko e sono un ragazzo di 24 anni con la passione per la fotografia. Sono originario di un piccolo paese della provincia di Lecce, Alessano, che si trova nella regione Puglia, proprio nel profondo sud, ma vivo a Roma da più di tre anni. Mi sono laureato in Marketing e Comunicazione, ma nella vita mi occupo principalmente di fotografia,

Colore, fotografia e architetture industriali: intervista a Luca Casonato

Colore, fotografia e architetture industriali: intervista a Luca Casonato Luca Casonato è fotografo, laureato in ingegneria edile. Le sue principali passioni: il contesto urbano, le architetture e la metropoli, tematiche che si riflettono nelle sue fotografie. Lo abbiamo intervistato per conoscere più a fondo le sue opere. Il tuo lavoro si concentra prevalentemente sulla rappresentazione di scenari urbani, tecnologici o architetture: da cosa deriva questa scelta? Cosa rappresentano questi luoghi

Martin Verdross e la Super Art

Intervista a Martin Verdross   Artista ok. Ma che tipo di artista sei? Questa, per me, è la grande domanda proibita. Dopo un secolo di De-skill ci ritroviamo nel contemporaneo dove il saper fare tecnico non è più una competenza dell’artista di avanguardia. L’arte, anche quella non definita “arte concettuale”, oggi va comunque osservata attraverso un filtro che, in primis, ne identifica il concetto. Il medium va scelto liberamente e si