Accoglienti e curati nei minimi dettagli, dalla palette ai materiali, dall’arredamento alle decorazioni: stiamo parlando dei tre café che oggi metteremo a confronto.

Partiamo da Seoul e più precisamente dal Cafe Yeonnam-dong 239-20. Di questo locale, unico nel suo genere, avevamo già parlato sul nostro profilo Facebook. Questo insolito coffe shop è ispirato a “W – Two Worlds” di Lee Jong-suk e Han Hyo-joo, famoso film coreano in cui i protagonisti entrano in un fantastico mondo di animazione. Tutti gli interni, infatti, sembrano essere stati disegnati dalla penna di un fumettista, dai mobili alle e porte, dalle pareti ai pavimenti, dalle tazze alle posate. Fantastico!

Colori pastello, caffè, bar, laboratorio di artisti e boutique di esposizione. Ci troviamo a Montreal, nel quartiere creativo di Mile End, al Pastel Rita Cafe. Il progetto è stato realizzato dallo studio di architettura Montreal Appareil. L’edificio, inizialmente vuoto, è stato trasformato in un vero e proprio laboratorio per artisti. Gabriel Malenfant e Véronique Orban de Xivry, fondatori di questo design bar, hanno voluto organizzare lo spazio in più zone differenziate da diversi colori. Il locale comprende un caffè e un bar, un laboratorio di artisti e una boutique che espone tutte le loro creazioni.

Da Montreal voliamo a Londra. Élan Cafe è senza dubbio uno dei locali più instaggrammati della capitale inglese. I locali, per essere precisi, sono due: uno al 48 di Park Lane e l’altro al 239 di Brompton Road. Pezzo forte è il muro completamente coperto di boccioli di rosa, gli stessi che si trovano sparsi per tutto il locale, ovunque, persino sui lampadari e sui tavoli. Anche le pietanze, le bevande, le insalate, i cappuccini, le torte sono rosa. Il progetto è stato realizzato dallo studio Holland Harvey Architects, che ha progettato e prodotto tutti gli elementi dell’arredo in pezzi unici.

“Élan è un virtuoso mix di stile e sostanza. Élan è uno spazio per tutti e per tutto, dove assaporare alimenti sani, freschi e gustosi accompagnati da una raffinata tazza di caffè impreziosita dalle creazioni della nostra latte art designer.” dice Alexandra Miller, ideatrice e fondatrice del fortunato locale londinese.

Commenti

commenti