Design

Designer bar nel cuore di Londra: “Booking Office 1869”

La stazione St. Pancras International, situata nel quartiere King’s Cross di Londra, rappresenta uno dei più maestosi esempi dell’architettura vittoriana presenti nella capitale britannica. Nella sala d’aspetto, ha preso forma il “Booking Office 1869”, designer bar firmato dall’architetto parigino Hugo Toro.  Ecco cosa rende questo designer bar uno dei locali più trendy di Londra Quello che subito colpisce è l’utilizzo dei materiali e la scelta degli elementi d’arredo. Ottone, legno

Design originale per una biblioteca in Cina

Ad Haikou, in Cina, le forme originali di una biblioteca si ispirano ai wormhole, i tunnel spazio-temporali che potrebbero collegare due buchi neri. L’idea nasce da un progetto di riqualificazione urbana. Nel 2019, il governo locale ha lanciato il piano di sviluppo per realizzare nuovi spazi e servizi pubblici. La biblioteca progettata dall’architetto cinese Ma Yansong, è uno dei primi interventi che è stato concluso. A cosa si ispira la struttura della biblioteca? Al wormhole,

Interior e flower design: intervista a Daria

Prosegue la nostra nuova rubrica con l’intervista a Daria, interior e flower designer di origine fiorentina. Ecco che cosa ci ha raccontato. Chi sei? com’è nata la tua passione per l’interior design? Mi chiamo Daria, Sono una designer fiorentina residente da sei anni a Torino, dove ho conseguito il master di I livello in Interior, Exhibit&Retail Design presso il Politecnico. Dopo la laurea triennale in Design presso l’Accademia di Belle

Home decor: Piqué il tessuto in ceramica

La passione per i tessuti, la ricerca di nuovi elementi, l’inconfondibile eleganza: sono questi gli elementi che caratterizzano Piqué, collezione originale dell’home decor. Di cosa si tratta? È un ceramic concept disegnato da José Manuel Ferrero. Il designer è riuscito, attraverso la realizzazione di questa collezione, ad unire ed esprimere la sua passione per i tessuti a quella per la ceramica. Il risultato è senza dubbio di grande impatto visivo

Interior design: hotel ispirato alla Divina Commedia

Il progetto d’interior design di Paola Navone dona nuova vita a un hotel di Firenze. Il lavoro è ispirato alle dimensioni narrate da Dante Alighieri nella Divina Commedia. Dove è stato realizzato questo progetto di interior design? L’hotel in questione si trova in piazza San Paolino. La posizione è centrale ma allo stesso tempo tranquilla. La struttura è caratterizzata da un’enorme cupola, messa ulteriormente in risalto attraverso questo progetto. Il

Ponte pedonale ispirato allo scafo di una nave in Texas

Siamo a Fort Worth, in Texas, è qui che il designer e architetto Volkan Alkanoglu ha realizzato un ponte pedonale completamente in legno ed acciaio. Le sue forme ondulate sono apprezzate dalla comunità locale, riconoscendo in questo progetto non soltanto un’opera funzionale ma un vero e proprio tocco di design. Quali sono le sue caratteristiche? Nell’ambito urbano, è un esempio di plug-and-play, la strategia di design che prevede la realizzazione

Soriana: nuova vita per la poltrona senza tempo

Si tratta dell’iconica poltrona Soriana, disegnata da Afra e Tobia Scarpa nel 1969. Ancora oggi è tra gli oggetti di design più ricercati di tutto il mondo. Lo stile inconfondibile dei due architetti e designer si compone da sempre di grande modernità ed eleganza. I loro lavori si contraddistinguono per la particolare raffinatezza e versatilità.  La storia della poltrona Soriana Le sue curve avvolgenti le fecero vincere nel 1970 il

Sedia Mixu, un mix di colori e originalità

La sedia Mixu dello studio di architettura Gensler per Arper può essere abbinata a diversi materiali e finiture per dare un tocco personale agli interni. È un prodotto innovativo e di design, realizzato in plastica riciclata post-industriale e legno certificato FSC. Da cosa è composta la sedia Mixu? È costituita da tre parti: seduta, schienale e base. La particolarità di questa sedia è la possibilità di poterla personalizzare con una moltitudine

Netflix versione LEGO

TheToyZone è un famoso portale specializzato in review di giocattoli. Il suo team di creativi ha deciso di ricreare otto serie tv prodotte da Netflix in versione Lego. Ma attenzione! Non lasciarti ingannare dalle immagini. Quelli di TheToyZone sono solamente dei render realizzati con diversi software e programmi cha hanno permesso di creare dei modelli basati sui pezzi LEGO realmente esistenti. I creativi del sito hanno tenuto a specificare per ciascuna